Tag

, , , ,

Il film capolavoro ispirato all’omonimo album degli Who (che quest’anno festeggiano i 50 anni di carriera) arriva al cinema in versione restaurata e digitalizzata.

“Quadrophenia” fu l’ultimo vero lavoro degli Who. Lo considero un album epocale e per questo ho voluto portarlo nel nuovo millennio.
Pete Townshend

fonte: Wikipedia

fonte: Wikipedia

Nexo Digital annuncia l’uscita nelle sale per il mese di ottobre della versione restaurata e digitalizzata di Quadrophenia, il film capolavoro diretto 35 anni fa, nel 1979, da Franc Roddam e ispirato all’omonimo album degli Who, che ne furono i produttori esecutivi. Il film racconta, ripercorrendo le musiche dell’album attraverso il protagonista Jimmy, i contrasti della generazione inglese degli anni ’60 che si divideva fra i Mods (giovani ben vestiti che guidavano scooter italiani) e i Rockers (seguaci del rock and roll americano anni ’50, vestiti con giubbotti di pelle e sempre in sella a grosse motociclette).

Quadrophenia tornerà dunque su grande schermo in versione restaurata in ottobre 2014 (nell’anno in cui si festeggiano i 50 anni del gruppo) e l’elenco delle sale sarà pubblicato appena disponibile su http://www.nexodigital.it.

Nel frattempo Universal Music pubblica QUADROPHENIA: LIVE IN LONDON, il cofanetto disponibile su cd e dvd già da domani che mostra una delle tappe del “Quadrophenia and More Tour”, che nel 2012/2013 gli Who hanno portato in giro per il mondo per celebrare il 40° anniversario dell’uscita dell’ omonimo album del 1973.

Annunci