Tag

, , ,

L’amore è da sempre uno dei temi maggiormente trattati dai filosofi, scienziati, scrittori ecc. Se ne parla spesso e in ogni luogo, soprattutto nel cinema. Per questo ricordiamo il giorno degli innamorati, uno dei connubi più belli ed emozionanti.
In questo caso parleremo dell’amore corrisposto tra due partners, quello romantico, passionale, quello che fa battere il cuore e sentire le farfalle nello stomaco.

“Farfalle nello stomaco” – sono una sorta di vuoto, un’incontrollabile frenesia interna che fa capire il sentimento di una fortissima emozione. Il nostro intestino diventa un elaboratore che produce sostanze psico-attive in grado di influenzare gli stati d’animo. É un cervello secondario che fissa i ricordi legati alle emozioni ed influisce le persone nei processi decisionali.
La differenza è che il cervello nel cranio ci permette di ragionare e ponderare le decisioni, invece quello addominale agisce in modo spontaneo e per questo non riusciamo a controllarlo.
È amore questo, o è solo un sentimento fuori dal controllo?!
La verità è che ognuno di noi quando sente le farfalle nello stomaco, si lascia guidato dai sentimenti, dall’emozione, dai sogni e dalle speranze pensando che la persona che abbiamo davanti è l’uomo/donna della nostra vita.
Annunci